Privacy Policy

L’ESFOLAZIONE

 

Che cos’è?

L’esfoliazione è un trattamento che consiste nella rimozione dello strato superficiale dell’epidermide composto da cellule morte e residui di trucco o di sporco. Il processo di rimozione delle cellule morte dello strato corneo può essere effettuato con scrub, gommage o peeling. L’esfoliazione si realizza sulla pelle del viso oppure sulla pelle del corpo.

 

Se la pelle viene liberata da cellule morte e sporco i tessuti cutanei vengono ossigenati e si favorisce il rinnovamento cellulare. La pelle dopo l’esfoliazione diventa più fresca, pulita, luminosa, purificata, rigenerata, dall’aspetto sano.

In più, quando si realizza l’esfoliazione si favorisce l’aumento della circolazione dermica grazie al massaggio realizzato, ma è bene precisare da subito che non ha generalmente effetto su macchie cutanee, rughe o segni del tempo.

E’ sufficiente da una a tre volte alla settimana anche se esistono dei prodotti esfolianti specifici che permettono un utilizzo quotidiano.

Esistono diversi metodi di esfoliazione e prodotti differenti che permettono di ottenere lo stesso risultato. Ecco i più noti:

 

SCRUB. Lo scrub è una sostanza cremosa che contiene al suo interno delle micro particelle dure (es. sali, zucchero, frammenti di semi, micro cristalli minerali) che deve essere applicata sulla pelle e massaggiata. Realizzando massaggi circolari in tutte le aree del viso o del corpo si va a desquamare la pelle facendo staccare lo sporco e le cellule morte. Il massaggio deve essere leggero per evitare di creare abrasioni. Poi si procede con il risciacquo per eliminare lo scrub e ogni residuo.

 

GOMMAGE. Il gommage è una sostanza a base cremosa o gel che contiene polvere di riso, di avena, di nocciola o altre polveri di sostanze naturali e viene applicata sulla cute e massaggiata. Anche in questo caso si realizza un massaggio e poi si elimina il prodotto con l’acqua.

 

PEELING. Il peeling è un prodotto che contiene sostanze chimiche, di solito acidi, che servono per eliminare lo strato superficiale della pelle. I più utilizzati sono gli acidi della frutta come l’acido glicolico oppure l’acido salicilico. Peeling in inglese significa letteralmente sbucciare, verbo che richiama subito l’effetto di rimozione cellulare esercitato sulla cute. Si applica sulla pelle e si realizza un leggero massaggio.

Esistono anche i peeling medici e i peeling meccanici realizzati con l’utilizzo di particolari macchinari. Ad esempio ci sono strumenti per fare micro dermo abrasioni, peeling chimici superficiali o profondi. Si entra però in ambiti medici e dermatologi che vanno trattati da operatori autorizzati.

(fonte: varie su internet).

 

Centro Estetico Ventasun, Lecce, via Giuseppe Giusti 47.

2019-01-08T05:42:09+00:00