Privacy Policy

MASSAGGIO CERVICALE.

Alleviare i dolori nel tratto cervicale-vertebrale è possibile.

Si tratta della infiammazione dei nervi che si trovano vicini alle vertebre cervicali e che non va trascurata dato che coinvolge muscoli importanti come quelli della testa, del collo e delle spalle. Punti che provocano mal di testa, rigidità e tensione.

Prevenire o trattare il problema tramite un adeguato massaggio è fattibile purchè ci si rivolga a professionisti affidabili.

Il principio è che meglio una serie di massaggi che dosi massicce di antinfiammatori.

Di regola, quando la fase infiammatoria è alta e coinvolge il nervo vago, si possono presentare episodi di mal di testa, vomito, vertigini e mal di stomaco con nausea; quindi, è bene prevenire l’alterarsi di questa zona muscolare con un costante lavoro di massaggio.

Le vertebre cervicali da massaggiare sono sette, situate nel collo. Contratture e infiammazioni sono problematiche, per questo vanno subito eseguiti dei massaggi decontratturanti.

La prima vertebra cervicale è detta atlante e non è massaggiabile, dato che si trova incastrata in profondità con il cranio. Per questo la prima vertebra che può essere soggetta al massaggio per cervicale è l’epistrofeo, la seconda, dalla quale si passa poi alla terza per un’azione di decontrazione e linfodrenante. I movimenti lenti e intensi sono necessari per eliminare le scorie presenti nel liquidi interstiziali dei tessuti di questa zona.

Il movimento di impastamento va effettuato in seconda battuta, per decontrarre i muscoli che si trovano tra le vertebre. Le contratture, infatti, agiscono sui dischi vertebrali e sui nervi della zona cervicale-vertebrale, creando fastidio e sofferenza. Tramite il massaggio per cervicale, si eseguono delle trazioni che fanno dondolare il capo e detensionare la muscolatura interessata. Si può lavorare anche attraverso la digito-pressione con i pollici, utilizzando una forza di media intensità.

Per ridurre tutta la tensione sulla muscolatura è necessaria una manovra di scollamento, che agisce sulle fibre del tessuto connettivo dei muscoli.

Il tessuto connettivo va riattivato tramite un massaggio decontratturante che verrà poi seguito dal trattamento di manovre con percussioni sui muscoli del collo e i trapezi. Il massaggio continua con sfregamenti veloci e leggeri meglio con un olio da massaggio. Si sfrega e poi si impasta la zona cervicale, tutte manipolazioni necessarie per prevenire il dolore cervicale o per trattarlo in modo da agevolarne la guarigione in caso di infiammazione.

Centro Estetico Ventasun, Lecce, via Giuseppe Giusti 47.

2019-01-08T05:32:40+00:00