Privacy Policy

TRATTAMENTO EQUILIBRANTE DEL SEBO.

Anche detto trattamento sebo-normalizzante.

Il più importante sintomo che caratterizza la pelle impura e seborroica è l’eccessiva secrezione di sebo. Normalmente si manifesta nel periodo dell’adolescenza, interessa entrambi i sessi e nella maggior parte dei casi si risolve spontaneamente verso i 25 anni. Può interessare solo il viso, ma essere presente nei casi più gravi anche sul dorso, il décolleté, raramente sugli arti. L’acne volgare, tipica dell’età giovanile, colpisce il follicolo pilo-sebaceo che secerne il sebo sotto il controllo del sistema endocrino. Ad una eccessiva produzione di sebo si aggiungono altri fattori che favoriscono l’aggravamento del quadro clinico e l’instaurarsi di fenomeni a carattere infiammatorio. La cura di questi inestetismi può rientrare, nei casi più lievi, nel settore estetico – cosmetologico. Nelle forme severe richiede terapie farmacologiche e di pertinenza medica. Lo scopo di queste terapie è quello di normalizzare l’eccessiva secrezione sebacea, eliminare i fenomeni infiammatori, prevenire eventuali cicatrici.

Esistono numerosi fitoestratti di origine vegetale che trovano impiego nel trattamento dermopurificante della cute: la Bardana, la betulla, gli estratti di Elicriso. Tra gli oli essenziali ricordiamo gli olii essenziali di timo, lavanda, limone, camomilla, hamamelis.  Importante anche l’attività di alcune vitamine quali le vitamine del gruppo B, specialmente la B6, la vitamina A e C.

Tra le sostanze ad azione esfoliante, ricordiamo gli AHA, alpha-idrossi-acidi o acidi della frutta (acido glicolico, lattico, malico), e i BHA, beta-idrossi-acidi come l’acido salicilico, lo zolfo ecc. Attività assorbente, calmante ed astringente hanno le argille, i fanghi termali, l’ossido di zinco.

 

Centro Estetico Ventasun, Lecce, via Giuseppe Giusti 47.

2019-01-07T22:52:27+00:00